Lug 12, 2012 | Post by: Hari No Comments

Cosa è l’Illuminazione?

Che cosa è l’Illuminazione?
Vorrei cambiare questa domanda e trasformarla in: cosa è il Nulla? Niente e nessuno potrà mai rispondere a questo. Non ci sono parole. Non c’è niente che possa definire il Nulla. Allora come siamo coscienti nell’Illuminazione? Come sappiamo di essere nel Sè? La risposta è che non sappiamo di essere Illuminati e nemmeno di essere nel Sè. Perchè questo? Perchè noi SIAMO il Sè. Come fai a sapere una cosa che già sai? Come puoi conoscere una cosa che già conosci? Come puoi cercare una cosa che già hai? Nella coscienza del Sè, non c’è conoscitore o conosciuto, non c’è oggetto o soggetto. Cosa cè allora? C’è ciò che già c’era prima che iniziassi a cercare o ad allontanarti o a creare qualcosa di diverso. Sta in questocercare la sensazione di separazione. Ma quando torni a TE, quando sei cosciente del Sè, non c’è più nulla da conoscere, non c’è qualcosa da cercare. Ciò che cercavi era già presente. Alla domanda: chi sono io? non c’è risposta. La risposta è la non risposta. La risposta è: presenza pura.
Cosa si prova? Nulla, proprio nulla. L’io non prova nulla perchè non c’è. Ma l’anima sperimenta qualòcosa di sublime. Si sente attraversata da un’onda di amore infinito. Perchè questo amore? Da dove arriva? Come lo si ottiene? Non c’è motivo. Nessun motivo. Questo amore c’è sempre stato. Non c’è nulla che dobbiamo fare per riceverlo. Nulla che dobbiamo fare per meritarlo. Questo amore ci accoglie quando ci apriamo a lui. Ci facciamo piccoli, fino s comparire, e li scopriamo che c’è sempre stato. Siamo amati, all’infinito, senza condizioni, così, come siamo.

L’Illuminazione rimane e rimarrà sempre qualcosa di misterioso, che nessuno potrà spiegare o prendere, catturare. Noi possiamo accettare ciò che siamo al di la del nostro io e lasciarci accogliere, così come da una madre che ci ama e che ci ha sempre amati.

Cosa facciamo con l’Illuminazione? Nulla. Non facciamo proprio nulla. Scopriamo la natura del nostro essere e quella di ogni altra cosa e le facciamo spazio nella nostra vita. Piano piano, il suo richiamo si fa più forte, sempre di più e un giorno ci sussurrerà un grande segreto: sei sempre stato mio….. ora torna a casa.

Hari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *