Set 28, 2016 | Post by: Hari 2 Comments

Qualcosa di meraviglioso sta accadendo nella tua vita

11868702_10205828023113055_1268283459_nUna persona ad un certo punto decide che vuole ritrovarsi, vuole chiarire delle cose con se stessa e soprattutto desidera uscire dalla tensione accumulata in anni e anni di sofferenze e conflitti interiori. SI ISCRIVE ad un Intensivo sul Chi sono io.
Il corso inizia e con un po di impegno comincia a capire come funziona l’auto-indagine su questa domanda. Passano altre ore e iniziano le crisi: “non ce la faccio, sto continuando a pensare, ad usare la testa. Dov’è l’uscita, dov’è l’illuminazione, il Risveglio”.
La crisi avanza e ad un certo punto “BASTAaa!! Non posso farcela. Voglio tornare alla mia vita, quella di prima, quella con tutti i miei pesi e i miei problemi. Ma si, in fondo non li volevo neppure lasciare. Poi come può una persona come me essere libera, vera, o come dice Hari, “Infinito silenzio”. No, io no! io non ce la faccio, non mi sento nemmeno “degno” di una cosa del genere”.

vvvvvE’ la crisi più importante, quella della svolta. Passano altre tre, quattro ore e poi accade qualcosa di unico. Una forza infinita, che era li, sepolta sotto quella coltre di pensieri limitanti, inizia a risvegliarsi. E’ una forza atavica. Quella stessa forza che ha fatto si che tu arrivassi qui. Quella forza che ha spinto con tua madre e ha spremuto il tuo corpicino. La stessa che ti ha fatto lottare per nascere e fare quel primo respiro su questa terra. Quella stessa forza che sta spingendo ancora e che ti sta indicando la strada anche quando hai gli occhi chiusi. Lei spinge e spinge ancora e ECCOLA che si risveglia. Un tumulto potente come non mai si scrolla di dosso la mente, i pensieri, le maschere e i limiti interiori e ECCO!! Accade quella cosa meravigliosa. Un istante di silenzio mai sentito prima. Un silenzio oltre ogni immaginazione: IL SILENZIO DELLA MENTE. Tutto il mondo percepito si spegne, scompare, e TU RIMANI. Rimane la coscienza di TUTTO. Un tutto non separato, indiviso. Coscienza di TUTTO.

Da quel silenzio perfetto, meraviglioso, eterno, emerge quella img_20150812_201722consapevolezza che era stata dimenticata: SONO IO
Una sola parola, una sola comprensione che riempie tutto il creato. Sei TU. Sei Tu ovunque e SEI VERAMENTE TU.
Mai ti eri scoperto, così vero, chiaro, vicino, evidente.
Sei in ogni cosa.

Un grande senso di beatitudine e gratitudine innonda il tuo corpo e la tua mente. “Grazie, grazie per tutto questo. 11853894_10205835542581037_997056482_nGrazie per la vita, grazie perchè esisto realmente. Grazie perchè IO SOLO, IO SOLO sono la realtà che cercavo. La cercavo da sempre. Da sempre e SONO IO!!.”

Una vita viene trasformata in qualcosa di meraviglioso.
Non poteva accadere nulla di più bello di questo.
hjkhkhjkhkDavvero nulla. Nessuno ti darà mai quello che hai dentro. SCOPRI CHI SEI, SCOPRI CHI SEI, SCOPRI CHI SEI.

L’Intensivo di Illuminazione non è solo un corso, ma un passaggio evolutivo. Un salto quantico. La gioia, la meraviglia che si sperimentano nell’Intensivo, non hanno prezzo e hanno davvero il potere di trasformare la sofferenza umana, nella scoperta più grande della vita.

SCOPRI LE PROSSIME DATE

Un caro saluto,
Hari

2 Comments to Qualcosa di meraviglioso sta accadendo nella tua vita

  1. tranchina adelaide
    20 novembre 2016 09:58

    Ma chi garantisce la riuscita?Sopratutto puo’ essa trascendere e andare oltre le resistenze inconsce? Tutto cio a cui sono giunta con la ricerca e la meditazione e’ un’acuirsi di tutti i piccoli disagi del corpo, uno spietato disamore per me stessa, un’indifferenza verso il mondo.Cosa avrei da rallegrarmi di una “me” che so essere impermanente, e di quei quattro e soliti pensieri di annullamento..Non c’e’ amore per la Vita, non c’e’ gioia, non c’e’ l’orgasmo con l’universo tutto.La Meditazione mi ha levato tutti gli appigli.concetti idee su me stessa e gli altri e il mondo, permane un vuoto del quale non so che farmene, e spesso si manifesta un intenso movimento di disperazione.di perdizione.e la mente e l’ego prendono il sopravvento.con ideedi incapacita’ di mandare tutto affanculo.Ma non so piu tornare indietro, e mi ritrovo in questo limbo.mi vedo e vedo tutto senza senso e senza via d’uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *