Gen 02, 2012 | Post by: Hari No Comments

Raja Yoga – la pratica della pura consapevolezza

In questi capitoli darò delle indicazioni sulla meditazione per aiutare chi desidera conoscere sè stesso e chi desidera approfondire la pratica dell’Intensivo di Illuminazione. La meditazione che vi insegnerò è quella che scaturisce normalmente negli stadi più alti del sahaja Yoga (Yoga spontaneo). Si tratta della pura consapevolezza del Sè e del riassorbimento della mente nel Sè stesso (Samadhi). Questa meditazione è stata approfondita e coltivata soprattutto nell’Advaita Vedanta e una sua forma è quella praticata nell’Intensivo di Illuminazione. Ogni corrente di Yoga ha colto un aspetto, una fase di un unico grande Yoga, un unico processo che accade nella resa al divino e l’Advaita Vedanta si è concentrata sulla fase finale dello Yoga: il Raja Yoga. Vi darò delle indicazioni graduali. I passi saranno quattro- Inizierò col primo passo e lo suddividerò in tre indicazioni chiare e precise. Ogni passo dei quattro può avere molte, molte sfumature. Se desiderate mettere in pratica queste indicazioni e chiedere suggerimenti o consigli, scrivete su questo Blog

  • Aprire la mente al semplice atto di “osservare” lo spazio
  1. I pensieri sono l’ostacolo più grande all’osservare la pura coscienza senza attributi. La pratica richiederà una certa perseveranza. Trovare un certo conflitto fra i pensieri e il semplice e quieto “stare”, sarà normale, soprattutto all’inizio. Tuttavia sarà sufficente perseverare per scoprire i risultati della pratica.
  2. Sedetevi e “osservate” lo spazio. Cogliete voi stessi come spazio. Fate si che l’andare e venire della mente non sia il vostro oggetto. Il vostro oggetto di meditazione è il puro spazio senza attributi. In quello spazio voi siete.
  3. Fate in modo che la vita non sia in conflitto con la pratica e la pratica non vada in conflitto con la vita. Come? Sarà sufficiente desiderare e capire che la pratica è determinante nel vostro progresso spirituale. Iniziate con 15 minuti al giorno. La pratica del Raja Yoga della pura consapevolezza è una pratica potente che si integra tuttavia molto bene nella vita. Col tempo, se vorrete, potrete andare più in profondità e scoprire le meraviglie del Sè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*