Mar 06, 2014 | Post by: Hari No Comments

Tecniche di Aiuto – Crescita e Formazione 22, 23 marzo

 TECNICHE DI AIUTO

Pulizia Mentale e rapporto di aiuto
22, 23 Marzo
Mauna Ashram
San Germano dei Berici – Colli Berici – VicenzaImmagine in linea 2Questo modulo è aperto a tutti

è obbligatorio per chi sta frequentando la formazione per
 OPERATORE OLISTICO

Formazione con Riconoscimento nazionale SIAF

Società Italiana Armonizzatori Familiari

 

In questo incontro apprenderai alcune tecniche di rimozione e dissolvimento dei problemi.
Tecniche che permettono in pochi minuti di sciogliere profonde tensioni e limiti interiori.

Se frequenti questo seminario per te stesso, potrai finalmente lavorare su un tuo tema per liberare l’energia che da tempo si è legata a questo. Se partecipi per la formazione come Operatore Olistico, imparerai a trattare i problemi e i blocchi che le persone ti presentano sul percorso di crescita sul quale le stai accompagnando.

 

Il modulo

TECNICHE DI AIUTO

fa parte dei tre moduli obbligatori nella formazione, che sono:

Modulo di formazione 1 “Le dinamiche dell’aiuto” (Un weekend)
Modulo di formazione 2 “Strategie di aiuto” (Un weekend)
Modulo di formazione 3 “La deontologia professionale” (Un weekend)

Altre informazioni sul percorso per

Operatori Olistici, qui di seguito

Banner Yoga Mandalaa

Durante questi ultimi quindici anni di insegnamento è emersa sempre più evidente la richiesta delle persone di apprendere come aiutare gli altri e avere una formazione certificata e professionalmente valida e qualitativa. Aiutare è un movimento che nasce dalla propria gratitudine verso la vita e che attraverso di noi si estende agli altri. Un Operatore Olistico impara a dare agli altri degli strumenti efficaci per elevare il proprio potenziale e migliorare così la propria vita. L’Operatore Olistico è quindi a servizio della vita.

La formazione permette di apprendere svariate tecniche, metodologie e basi pratiche per poter aiutare gli altri sul loro cammino interiore, attraverso un percorso etico e spirituale, passo dopo passo, col fine di dare gli strumenti giusti alle persone che vogliono liberare il le proprie abilità per raggiungere successo e armonia nelle relazioni, nel lavoro, nella meditazione, nella ricerca di sè. Abbiamo così creato un percorso biennale che tocca gli aspetti centrali della crescita umana e dà all’Operatore Olistico una preparazione completa per accompagnare i propri “clienti” o “studenti” verso un rinnovato equilibrio e una vita altamente più elevata e consapevole.

Abbiamo racchiuso questo percorso in un progetto che ha preso il nome di Yoga Mandala. Yoga perchè significa Unione o processo che porta alla Ricongiunzione con Sè. Mandala perchè è una forma geometrica sacra e armonica che porta in se tutti gli elementi che uniscono l’individuo con una coscienza più ampia. La formazione prevede 16 incontri che si trovano sul perimetro più esterno del Mandala. Qui di seguito riportiamo le tematiche con una breve introduzione.

Uno sguardo ai sedici temi della formazione

1 – Elevare le relazioni – lo studio delle dinamiche relazionali, dalla dipendenza al rifiiuto, dal bisogno, alla libertà. Come elevare le relazioni per essere felici e appagati. L’opetatore Olistico impara a dare i le giuste indicazioni a chi desidera migliorare le relazioni e sciogliere i conflitti.
2 – La comunicazione – come funziona, come farla agire a beneficio della crescita spirituale e personale. Il potere della comunicazione nel processo di manifestazione della vita.
L’operatore Olistico apprende e assimila in se il potere della comiunicazione e con questo aiuta altri ad individuare i blocchi comunicativi e a scioglierli per liberare il potenziale di questo straordinario strumento umano.
3 – La guarigione – una lezione importante che produce una trasformazione di visione della vita e del suo processo evolutivo e spirituale. La guarigione secondo lo Yoga e come aprirsi a questo processo per rigenerare il corpo e la mente.
L’operatore Olistico imprara a dare le indicazioni necessarie per correggere abitudini e tendenze negative e trasformarle in un processo di rigenerazione totale.
4 – Il Divino nella vita – La differenza fra venerazione e connessione. Come entrare nel Bhakti Yoga, la pura devozione spirituale e portare il Divino in casa propria.
L’operatore Olistico entra in una esperienza profonda di connessione con il Divino per scoprirne il potere e la realtà nella propria vita. Impara così ad indirizzare le persone verso qualcosa di più grande.
5 – Rigenerare il corpo – addentrarsi nella pratica delle Asanas (posture dello Yoga) per purificare il corpo, e rigenerarlo da dentro. Il potere dello Yoga attraverso le posture.
L’Operatore apprende delle Tecniche di Rigenerazione Yoga e impara a insegnarle agli altri.
6 – Il respiro – la forza energetica che il respiro produce in noi e nel nostro corpo. La forza della concentrazione e come questa agisce sulla mente e sulla realtà.
L’Operatore Olistico impara tecniche di respirazione per insegnare ai propri “clienti” o “studenti” come rigenerarsi e come controllare la propria energia.
7 – Il potere del suono – il potere del suono e dei Kirtan, i canti Divini emersi da profondi stati di meditazione.
L’Operatore Olistico impara certi canti e il loro effetto sulla mente. Apprende come insegnarli e favore di una vita migliore.
8 – La stanchezza – come risolvere la stanchezza e rigenerare il corpo e la mente. Un processo di auto-ricarica molto intenso e profondo.
L’Operatore Olistico fa una straordinaria esperienza rigeneratrice e impara come guidare altre persone attraverso una profonda tecnica di recupero della stanchezza accumulata negli anni.
9 – Il rilassamento – come rilassare il corpo e la mente per far emergere la forza della vita e ritrovare le nostre spinte interiori che ci guidano nella crescita.
L’Operatore Olistico apprende una tecnica di rilassamento e impara a guidare gli altri in un processo profondo di riequilibrio fisico, psicologico e spirituale.
10 – La sessualità – cosa sia, come liberarla dai blocchi, come incanalarla e trasformarla per crescere spiritualmente.
L’Operatore Olistico assimila una pratica che gli insegna a trasformare, liberare e guidare il potere creativo dell’energia sessuale e vitale. Impara ad aiutare gli altri a sciogliere blocchi e familiarizzare con questa energia.
11 – La crescita nelle fasi della vita – un importante studio della vita, le sue fasi evolutive, i livelli di maturazione personale e come elevare il proprio livello di consapevolezza attraverso la vita.
L’Operatore fa qui uno studio profondo della vita e delle sue fasi, dalla nascita alla morte, per comprendere la mente, la coscienza e aiutare gli altri nel rapporto con la vita e con se stessi.
12 – La meditazione – lo studio e la pratica della ricerca di Sè stessi.
L’Operatore Olistico impara una potente tecnica di meditazione e come insegnarla agli altri per ritrovare centratura, unione, verità.
13 – Sciogliere il senso di colpa – quel sentimento che ci attanaglia e ci ferma. Perchè esiste? da dove viene? Come si risolve? Il cammino verso la libertà e l’abbondanza.
L’Operatore Olistico apprende come aiutare gli altri nello sciogliere i sensi di colpa.
14 – Guidare l’energia vitale – come guidare il potere energetico, creativo che si muove in noi, in tutti noi. Come liberarlo? Come si può incanalare? E dove?
L’Operatore Olistico impara che esiste una forte energia e impara a liberarla e incanalarla per conquistare le mete della vita. Impara ad insegnare agli altri come fare lo stesso.
15 – I fini della vita – conoscere e scoprire i fini della vita è come aprire lo scrigno segreto del destino. Quando si scopre quali siano i propri veri fini, si libera gioia e entusiasmo per la vita.
L’Operatore Olistico aiuta le persone a fare chiarezza sulle loro vere vocazioni o direzioni nella vita e acquisisce gli strumenti per aiutarle a realizzarle concretamente.
16 – La lotta dell’ego – come lottiamo contro noi stessi e contro la vita e come possiamo porre fine a questo conflitto per realizzare gioia e unione?
L’Operatore comprende gli schemi della mente e apprende come aiutare chi si trova in questa trappola mentale.

PERCORSO DI FORMAZIONE

Per formarsi e ricevere l’attestato professionale è necessario aver frequentato tutte le sedici lezioni e i tre moduli aggiuntivi di formazione 1, 2, 3 (1 Dinamiche dell’aiuto, 2 Tecniche di risoluzione dei problemi e 3 Deontologia professionale). Ogni lezione e modulo dura sempre un weekend. Gli incontri vengono svolti bimestralmente. La formazione prevede anche un tirocinio, una tesi finale e infine un esame con la commissione della S.I.A.F. Società Italiana Armonizzatori Familiari.

Gli sbocchi professionali di un Operatore Olistico sono molteplici: un Operatore Olistico può aprire uno studio proprio di crescita personale. Proporsi in ambiti sociali e educativi. Se si è già in ambito Spirituale o educativo, si può dare più ampiezza e profondità al proprio lavoro, offrendo ai propri allievi la possibilità di seguire le lezioni dello Yoga Mandala.

COME LAVORA UN OPERATORE OLISTICO CON I SUOI STUDENTI

La nostra formazione come Operatore Olistico forma Istruttori che lavorano come facilitatori su un piano di rapporto a due, insegnando i principi e le pratiche delle lezioni, una alla volta, ai propri studenti o clienti. L’Operatore programma più incontri per aiutare lo studente ad assimilare completamente la lezione, affinchè riesca ad applicare nella vita i principi racchiusi e trasformare i propri limiti in abilità attive e costruttive. Inoltre segue lo studente attraverso i suoi successi e insuccessi e lo indirizza e corregge fino ad ottenere un risultato appagante e un reale miglioramento nella vita e nell’area in cui ha lavorato.  Attraverso gli incontri l’Operatore affronta insieme al proprio studente, tutto ciò che emerge dal lavoro di auto-osservazione e progettazione. Aiuta e accompagna verso soluzioni e verso un recupero di abilità e potenziamento personale.

Essere Operatori Olistici può diventare per alcuni una vera trasformazione interiore. Già dal tirocinio si sperimenta la bellezza e profondità del lavoro: poter trasmettere dei principi reali che migliorano davvero la vita. Seguire le persone attraverso le loro grandi e piccole difficoltà. Aiutarle ad individuale i passi giusti e a vedere oltre le crisi. Stimarle per i cambiamenti. Programmare degli incontri individuali per visionare il loro lavoro. Leggere le loro relazioni e guidarli alla scelta della prossima lezione. Non ci sono parole. Insegnare gli Ordini della Vita è come far ri-nascere qualcuno.

In più, tutto questo entra in primis nella vita dell’Istruttore che ad ogni incontro della propria formazione apprende qualcosa di inestimabile valore.

PROGRAMMA DIDATTICO

Gli incontri non vegono svolti necessariamente in questo stesso ordine

N° 1 Corso –  Elevare le Relazioni  (Un weekend)
N° 2 Corso –  La Comunicazione (Un weekend)
N° 3 Corso –  La Guarigione (Un weekend)
N° 4 Corso –  Il Divino nella vita  (Un weekend)
N° 5 Corso –  Asanas – Posture dello Yoga (Un weekend)
N° 6 Corso –  Il Respiro (Un weekend)
N° 7 Corso –  Nada Yoga (Un weekend)
N° 8 Corso –  Il Riposo (Un weekend)
N° 9 Corso –  Il Rilassamento (Un weekend)
N° 10 Corso -La Sessualità (Un weekend)
N° 11 Corso – La crescita nelle fasi della Vita  (Un weekend)
N° 12 Corso – La Meditazione (Un weekend)
N° 13 Corso – Sciogliere il Senso di Colpa (Un weekend)
N° 14 Corso – Guidare l’Energia Vitale (Un weekend)
N° 15 Corso – I Fini della Vita Ore (Un weekend)
N° 16 Corso – La Lotta dell’Ego (Un weekend)

N° 17 Modulo di formazione 1 “Le dinamiche dell’aiuto” (Un weekend)
N° 18 Modulo di formazione 2 “Strategie di aiuto” (Un weekend)
N° 19 Modulo di formazione 3 “La deontologia professionale” (Un weekend)

N° 20 Preparazione alla Tesi e pratiche per Tirocinio

Totale monte ore frontali in aula  Ore 316
Monte ore tirocinio o pratica documentata  Ore 135
Totale ORE Scuola  Ore 450

 

COME NASCE IL PROGETTO “YOGA MANDALA”

Immagine in linea 1

Hari Gunter Leone e Sarvamaiy Monica Biolcati sono gli accompagnatori su questo percorso così ampio. Da dove arriva la loro formazione? “Per molti anni abbiamo costantemente testato, applicato, studiato e approfondito gli studi dei ricercatori che maggiormente hanno influenzato il nostro cammino e insegnamento. Fra questi Charles Berner (Yogeshwar Muni) col quale ho avuto più contatti e confronti personali sullo studio dell’etica, il dharma, la meditazione, l’Intensivo di Illuminazione. Poi c’è stato Kripalvananda, dal quale ci siamo fortemente ispirati essendo stato insegnante diretto di Charles Berner. In seguito Rajarshi Muni, dal quale tutt’ora studiamo e col quale ci confrontiamo sui principi di vita, lo Yoga e il rapporto di insegnamento. Ma oltre a loro ci sono stati altri incontri fondamentali, fra i quali Bert Hellinger e Stephen Wolinski, dai quali abbiamo appreso le fondamenta dell’anima e della mente. Abbiamo aiutato moltissime persone e osservato i risultati. Abbiamo reso la scienza dello Yoga una materia concreta e attuabile. Uno strumento dai potenziali indescrivibili. Il successo dei nostri studenti ha parlato per noi e ora guardiamo ai risultati. Lo Yoga Mandala non tratta solo posture e respirazioni, ma in particolar modo i principi di vita, gli ordini naturali dell’esistenza e le dinamiche che connettono l’uomo al suo Sè più reale, attraverso la vita quotidiana, le relazioni, la consapevolezza e il proprio comportamento. In sanscrito questi principi sono racchiusi in una parola: Sanatana Dharma, che significa eterna legge della vita; il vivere in armonia con le cose come sono realmente.

ISCRIZIONI

Per Informazioni e Iscrizioni chiamare il 3924962694 oppure scrivere a segreteria@ricercheevolutive.com
Il costo per incontro è di 170 euro
Cibo e pernottamento sono possibili a prezzi contenuti, presso il Mauna o il nostro B&B Vita. Contattarci per informazioni.
Il percorso si svolge presso L’Ashram Mauna a San Germano dei Berici – Vi
Il percorso è guidato da Hari Gunter Leone e Sarvamaiy Monica Biolcati

RICAPITOLANDO

In sintesi, la formazione prevede: la frequenza ai sedici incontri dello Yoga Mandala e a tre Moduli di Formazione.
Un tirocinio certificato
Una tesina finale
L’esame con la commissione SIAF

 

GUARDA QUESTO BELLISSIMO FILMATO

Immagine in linea 1

Iscriviti alla MailngList di Hari e

ricevi subito gratuitamente una meditazione guidata in MP3

Immagine in linea 1

Seguici anche su Facebook all’indirizzo Hari Gunter Leone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *