Giu 30, 2019 | Post by: Hari No Comments

Testimonianze sulla Pulizia Mentale Profonda

PMP – TESTIMONIANZA DI MATAJI

Ho ascoltato e assorbito con cuore e mente le spiegazioni-Satsang di HariHar. Questo ha portato il corpo, la mente e l’anima, immersi nel campo d’amore e coscienza creato da HariHar, ad uno stato di rilassamento, accettazione, fiducia e predisposizione al lavoro.
Ho identificato il problema e gli ho dato un nome chiaro e preciso.
Sono andata dentro al mio problema con lo scambio in diade a due, seguendo uno schema di sei fasi con l’aiuto della tecnica Touch.
Poi è arrivato lo sgancio, la presa di coscienza e la creazione della nuova realtà. Mi ha colpito particolarmente che già il fatto di dare un nome preciso al problema porta tutto l’essere a concentrare l’attenzione lì! Ed è proprio come prendere la mira, ma in
modo rilassato, senza una tensione particolare…come se la mente dicesse: Ora ti vedo! E questo è importantissimo ai fini della riuscita dello sganciamento. Un’altra cosa che mi ha colpito è che non ho avvertito fatica fisica e mentale come mi è successo in altre sessioni di PMP. Man mano che entravo nel lavoro avvertivo un senso di leggerezza interiore, espansione, amore. Già alla fine della prima fase, quella sulle resistenze, avevo come la sensazione dover già “risolto” il problema, nel senso che non mi sentivo già quasi più identificata…però mi son detta fra me e me che era necessario attraversare tutte le sei fasi perchè volevo pulire bene! Infatti così è stato perché il processo mi ha permesso di togliere tutti i veli fino
al punto in cui non c’era più nulla… neanche il problema! Ed in quella frazione di secondo mi ritrovo catapultata in Me, nella Me più Vera! Libero Amore Innocente.
L’anima che ritrova Se Stessa! Meraviglioso. Questa è sempre stata la mia Natura! Mi sento completamente sganciata dal “problema”, non sento più quell’oppressione che avvertivo prima, quella tristezza sotterranea mista ad una sensazione di mancanza di
nutrimento vitale… Non riesco proprio a tornarci in quello stato d’animo! Anche se mi sforzo! Tutto sparito. E al suo posto Amore, Fiducia, Gioia, Libertà..ma una Libertà Reale non un pensiero! Sono Libera nell’espressione di Me ! Sono libera di esprimere le mie
qualità essenziali, la mia creatività , i miei sentimenti, le mie emozioni, anche le mie paure, i movimenti energetici, libertà dal giudizio proprio e degli altri. Libertà di Essere ogni giorno
Libero Amore Innocente e portarlo nell’azione e manifestazione della mia Vita.
Sono immensamente grata al mio Maestro HariHar.

Mataji

TRASCENERE LA MENTE – RELAZIONE DI GIADA

Prima di partecipare al modulo dei problemi cronici mi sentivo “sporca” di tutte quelle preoccupazioni che vivevano e abitavano in me da ormai troppo tempo, perciò sentivo la necessità di ripulirmi da tutte queste sensazioni negative che mi opprimevano.
Durante il corso ho lavorato sul cronico, che a mio modo di vedere condizionava tutti gli altri, ossia “sono una merda e non riesco a fare niente”, dopo un po’ di lavoro su questa affermazione ho avvertito in me una sensazione meravigliosa; pian piano questo giudizio nei miei confronti ha cominciato a perdere importanza e sciogliersi fino a svanire, lasciando così spazio solamente a purezza infinita, IO SONO PUREZZA INFINITA.
Di tutto ciò mi ha veramente colpito la facilità con cui ho sganciato tutto questo fardello. Successivamente ho avuto un’altra esprienza inspiegabile ho scoperto chi sono io: IO SONO L’UNIVERSO.
Ho avvertito una luce d’amore che da tutto l’universo mi avvolgeva fino a diventare un tutt’uno con essa. Lì ho capito che IO SONO OGNI COSA.
Dopo aver compreso queste cose mi sono sentita leggera e soprattutto ORA SONO ME STESSA.
Ora quando c’è qualcosa che faccio fatica a comprendere oppure non condivido mi dico “tu sei l’Univeso e quindi sei anche quello” e lo trovo semplicemente magnifico.
Giada

DISSOLVERE I CRONICI – RELAZIONE FEDERICA

Frequento il Mauna da un po’ di anni, non sono assidua e costante frequentatrice, quando ho il richiamo, ascolto il mio sentire e do seguito.
Così mi sono iscritta al seminario sui cronici, senza nessuna aspettativa particolare, anzi nemmeno sapevo su cosa sarei andata a lavorare. Dopo una prima parte di spiegazioni, teoria e condivisione, ognuno ha individuato il suo problema e siamo entrati nel lavoro pratico, lavorando a coppie, applicando una tecnica ben precisa e guidati con immenso amore da HariHar ed Arjuni. Mi sono immersa in ogni strato che avvolgeva il mio problema: le resistenze, le sensazioni fisiche, le emozioni, le credenze/pensieri, le identificazioni, è stato come scalare la vetta di
una montagna.
Mi ha colpito come la mente mette in atto le sue strategie di protezione, ma attraverso la comunicazione cosciente lentamente si svuota e lascia spazio per far emergere la Verità.
In particolare ci sono stati due momenti legati alle emozioni ed alle credenze, dove la mia mente la percepivo tranquilla e vuota, ma poco dopo essermi seduta in dokusan, ecco che è entrata nuovamente in subbuglio. Con l’amorevole aiuto di HariHar sono riuscita ad accogliere e lasciar fluire tutto ciò che si manifestava e sbrogliare la matassa. Ad ogni passaggio è stato come alleggerirmi, ripulire ed aprire uno spazio nuovo, dimenticando quello che era il problema iniziale.
Il momento sicuramente più bello è stato quello dove il problema si è sciolto, lasciando spazio alla mia Verità, quella qualità così grande, così piena, così vera, così preziosa ma anche delicata e silenziosa.
Grazie ad HariHar ed Arjuni, alla mia volontà, all’amore per me stessa, alla forza del gruppo, mi sono incamminata nel sentiero per riscoprirla e la fatica è stata ampiamente ricompensata.
Sono tornata a casa con una leggerezza ed uno spazio incredibile dentro di me.
Federica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.