Mar 22, 2012 | Post by: Hari No Comments

Yoga Naturale

Il Kundalini Yoga è chiamato anche in molti altri modi. Per esempio Prana Yoga, Bhakti Yoga, Sahaja Yoga. La forma più profonda del Sahaja Yoga è lo Yoga Naturale. Questa pratica consiste nell’arrendere il proprio corpo e la propria mente, al flusso del prana (espressione esterna di Kundalini). In questo modo il corpo inizia ad essere spontaneamente guidato dal prana stesso, il quale produce posture, respirazioni, sblocchi emozionali e altre manifestazioni, in modo del tutto spontaneo. In questa pratica la prerogativa è quella di non fare nulla attraverso la propria volontà. Si lascia tutto in mano al prana, il quale guida l’intero processo. Il corpo e la mente passano attraverso esperienze di ogni genere e questo produce una purificazione profonda la quale fa risvegliare la forma energetica di kundalini. Kundalini è l’energia che scorre al centro del corpo. Essa corrisponde all’elevazione spirituale. Più il corpo e la mente sono purificati dai movimenti spontanei, più kundalini cresce in intensità e qualità. Kundalini è il prodotto e il prana è il produttore. Questo Yoga è sconosciuto perchè pochi ricercatori sono in grado: 1 di arrendersi alla volontà del prana, quindi alla natura divina, 2 pochi ricercatori sono in grado di sostenere i profondi processi di purificazione e le manifestazioni dell’energia che spesso sono forti. Tuttavia in questo Yoga arriva un grande dono che nasce dal fatto di dare all’energia divina la totale fiducia. La pratica è sistematica. Resa non significa accettare di più Dio durante la giornata. Questo è l’aspetto più in superfice. Lo Yoga Naturale consiste nel praticare la resa nella propria stanza di meditazione. La costanza e la durata delle sessioni contano moltissimo. Più si pratica, più il processo va avanti. Alla fine si giunge in modo naturale al Samadhi, la totale Unione con l’Assoluto. Da questo il termine Yoga Naturale o Kundalini Yoga, o Sahaja Yoga. Potete trovare informazioni più ampie in www.hariyogaschool.com. oppure potete giuardare questo video: http://www.youtube.com/watch?v=PB_eexlFqA4

Per amore verso lo Yoga autoriziamo chiunque a pubblicare questo articolo su blog o altri siti web. Hari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*